Come selezionare e utilizzare un treppiede

Un treppiede è uno degli strumenti fotografici più importanti e spesso trascurati. Ecco cosa devi sapere per ottenere il massimo da uno.

Perché hai bisogno di un treppiede?

Un treppiede supporta e stabilizza la tua fotocamera. Senza uno, è quasi impossibile fare cose come:





Ottieni il treppiede giusto per le tue esigenze

Ci sono centinaia di treppiedi diversi là fuori che costano da $ 20 fino a ben oltre $ 1000. È importante acquistare un treppiede adatto alle tue esigenze.

I treppiedi sono disponibili in due materiali principali: alluminio e fibra di carbonio. L'alluminio è più economico ma più pesante, mentre la fibra di carbonio è più leggera e più costosa. Molti produttori realizzano treppiedi identici in entrambi i materiali.



Ci sono due parti in ogni treppiede: le gambe del treppiede e la testa del treppiede. Le gambe supportano la fotocamera, mentre la testa è il punto in cui si attacca la fotocamera. Diverse teste consentono di posizionare la fotocamera in modi diversi. I treppiedi economici possono combinare i due, ma soprattutto, sarai in grado di acquistare lo stesso treppiede con un paio di diverse teste intercambiabili.

Annuncio pubblicitario

Esistono molti stili diversi di testa per treppiede, ma i più importanti sono:



    Teste a sfera:Una testa a sfera è la testa del treppiede più economica e più comune per la fotografia. Sono molto flessibili e ti permettono di posizionare la tua fotocamera praticamente come vuoi. Teste di panoramica e inclinazione:Una testa di panoramica e inclinazione blocca la fotocamera su due assi controllati indipendentemente. È possibile eseguire una panoramica della fotocamera da un lato all'altro senza alterarne l'inclinazione o inclinare la fotocamera su e giù senza eseguirne la panoramica accidentalmente. In questo modo è più facile effettuare piccole regolazioni e scattare foto panoramiche. Sono anche migliori per i video rispetto alle teste a sfera. Teste cardaniche:Una testa cardanica supporta configurazioni pesanti della fotocamera pur consentendoti di spostarla rapidamente come se la tenessi per mano. Sono principalmente per fotografi naturalisti e sportivi, piuttosto che per persone che vogliono bloccare la fotocamera in una posizione stabile.

La configurazione del treppiede che dovresti ottenere dipende dalle tue esatte esigenze. Se hai solo bisogno di qualcosa per contenere la tua fotocamera per i ritratti di famiglia, la cosa più economica che puoi acquistare con tre gambe funzionerà. Ha solo bisogno di tenere ferma la fotocamera per una frazione di secondo.

D'altra parte, se vuoi che il treppiede tenga ferma la fotocamera per un'esposizione di 30 secondi o un timelapse di sei ore, allora devi investire in qualcosa di molto più stabile. Con i treppiedi, ottieni quello per cui paghi.

Personalmente, io uso un alluminio Vanguard Alta Pro con una testa a sfera. A $ 169, è conveniente pur essendo abbastanza stabile da supportare una fotocamera pesante impostata per lunghe esposizioni e time-lapse. L'unico aspetto negativo è che è un po' grande e pesante con cui viaggiare.

Come impostare il treppiede in modo che sia il più stabile possibile

Ogni treppiede è dotato di gambe segmentate nidificate che si estendono in modo da poter abbassare il treppiede per viaggiare pur essendo in grado di ottenere una ragionevole quantità di altezza quando ne hai bisogno. Il problema è che più si estende il treppiede, meno stabile diventa. Ciò significa che non dovresti mai estendere il treppiede più del necessario per ottenere lo scatto che desideri. È meglio piegarsi o inginocchiarsi e avere la fotocamera stabile all'altezza della vita piuttosto che averla instabile all'altezza degli occhi.

Quando estendi il treppiede, inizia prima con le sezioni delle gambe più spesse poiché sono le più stabili. Queste sono normalmente le sezioni superiori. Dopo, lavora sulle due o tre sezioni delle gambe più sottili usandone il meno possibile.

Annuncio pubblicitario

Pensa anche alla superficie su cui stai mettendo il treppiede. Se è qualcosa di sciolto come sabbia, neve o ghiaia, allora ci sono buone probabilità che il treppiede possa spostarsi. Se puoi, posizionalo su qualcosa di più solido; in caso contrario, spingere e far oscillare saldamente il treppiede verso il basso in modo che tutto ciò che potrebbe spostarsi, come i sassi, sia già stato fatto prima di iniziare a scattare foto. Non c'è niente di peggio che il tuo treppiede che si sposta di un'ora in un time-lapse.

Se il tuo treppiede ha una colonna centrale, dovresti estenderlo solo come ultima risorsa quando hai assolutamente bisogno dell'altezza extra. È la sezione meno stabile di un treppiede.

Molti treppiedi sono dotati di un gancio sotto la colonna centrale. In questo modo puoi appendere la borsa della fotocamera, o meglio ancora, una borsa di plastica piena di sassi, al treppiede per tenerlo davvero in posizione e impedire al vento di colpirlo. Se il treppiede della tua fotocamera ne ha uno, usa sempre quel gancio se stai effettuando uno scatto a lunga esposizione o un time-lapse.

Usa una livella a spirito o digitale per Flat Horizons

È quasi impossibile posizionare una fotocamera in modo che sia completamente livellata senza una livella (o un equivalente digitale). Questo non è così importante per la fotografia quando hai un po' più di flessibilità per aggiusta gli orizzonti irregolari in post , ma è essenziale per il lavoro video.

IMPARENTATO: Come ritagliare un'immagine in Photoshop

Molte teste per treppiedi hanno una livella incorporata. Ci sono buone probabilità che la tua fotocamera abbia anche una livella digitale che puoi usare. Se non ne hai neanche uno, prendi qualcosa di simile a questo piccolo Livella da e usalo per livellare perfettamente la tua fotocamera.

Ferma la fotocamera in movimento mentre scatti le foto

Quando scatti una foto, c'è davvero molto movimento nella fotocamera. Semplicemente non te ne accorgi perché ti muovi molto di più. Con la tua fotocamera su un treppiede stabile, tuttavia, quel piccolo movimento può influenzare le tue immagini, specialmente le immagini a lunga esposizione.

Annuncio pubblicitario

Non basta premere il pulsante di scatto per scattare una foto. Ottieni un telecomando per fotocamera o usa il timer di due secondi integrato in ogni DSLR. Ciò significa che non puoi introdurre alcun movimento durante lo scatto.

Quando scatti un'immagine con una reflex digitale, lo specchio all'interno si solleva molto rapidamente. Questo può anche aggiungere un po' di agitazione. Per fermarlo, puoi abilitare la modalità di blocco dello specchio (se la tua fotocamera lo supporta). L'opzione più semplice, tuttavia, è semplicemente quella di scattare utilizzando il live view; lo specchio è sempre chiuso allora.

Anche se potrebbe sembrare controintuitivo, se il tuo obiettivo ha stabilizzazione dell'immagine , dovresti spegnerlo quando usi un treppiede. La stabilizzazione dell'immagine funziona avendo elementi all'interno dell'obiettivo che possono spostarsi di pochi millimetri. Funziona benissimo se tieni la fotocamera tra le mani, ma se l'hai bloccata su un treppiede, le piccole quantità di movimento del sistema di stabilizzazione possono effettivamente rendere ogni foto leggermente diversa.


Un treppiede è un kit fondamentale per molti tipi diversi di fotografia. C'è un motivo per cui i fotografi di paesaggi sono pronti a trascinarli per miglia per ottenere lo scatto.

Crediti immagine: CondividiGrid e Andrey Emelianov tramite Unsplash.

LEGGI SUCCESSIVO Foto del profilo per Harry Guinness Harry Guinness
Harry Guinness è un esperto di fotografia e scrittore con quasi un decennio di esperienza. Il suo lavoro è stato pubblicato su giornali come The New York Times e su una varietà di altri siti Web, da Lifehacker a Popular Science e OneZero di Medium.
Leggi la biografia completa

Articoli Interessanti